R1cup a Vallelunga

by Elena Barolo


Postato il 29-05-2016 alle 10:00:00

Un buon inizio

Prima gara 2016 per il trofeo Yamaha R1 ritornato in pista dopo anni lontano dai circuiti.

I piloti Tecnicamoto sono scesi in pista con le moto della conosciuta e storica concessionaria Negri Motors di Milano, importante collaborazione che costituisce per il team una delle tante novità 2016.

Moto nuove, tanti piloti veloci, si prevedono delle gran battaglie per aggiudicarsi i gradini più alti del podio. Purtroppo week end segnato dal mal tempo che ha condizionato soprattutto le prove di qualificazione.

Qualifiche che si sono svolte per quanto riguarda il primo turno su pista bagnata e turno concluso con Zappa in 3° posizione, 2° turno invece in programma per le ore 19.15 su pista bagnata-umida ma in continuo cambiamento dato che ogni giro le traiettorie andavano asciugando, condizione di certo non ottimale per fidarsi della moto e spingere al massimo.

I 2 piloti Tecnicamoto Andrea Zappa #27 e Lorenzo Renaudo #901 nonostante conoscano davvero poco la nuova moto ed alla loro prima stagione in sella ad un 1000 cc hanno ben figurato andando a occupare a fine la 1° e 2° fila della griglia di partenza con Renaudo in 3° posizione e Zappa in 6°.

Alle ore 10.35 di domenica mattina il via della gara sotto un cielo che non promette niente di buono ma la pista è asciutta.

Buona partenza per entrambi i portacolori Tecnicamoto e Zappa riesce immediatamente a recuperare una posizione portandosi in 5° mentre Renaudo si trova in 4°.

Per metà gara Renaudo e Zappa riescono a tenere il ritmo dei piloti di testa ma poi ma poi quest’ultimi riescono ad allungare e le moto #27 e #901 con un’assetto non perfetto per la pista asciutta dati i turni di prova su pista bagnata non permettono ai rispettivi piloti di osare di più. Gara terminata ad un passo dal podio per entrambi i piloti con Renaudo e Zappa rispettivamente in 4° e 5° posizione.

Torna all'inizio